Crea sito

News

Anche EEE partecipa all’iniziativa #SaldiInvernali

Diversi titoli in versione digitale e cartacea sono presenti nelle liste che compongono l’iniziativa promossa da Blog Crossing per promuovere autori italiani emergenti ed esordienti.

Non potevamo mancare a questo appuntamento, i libri EEE che partecipano a questo evento sono presenti su StreetLib, Kobo, Amazon e IBS, mentre per la versione cartacea l’acquisto è possibile solo attraverso il sito.

Eccovi, dunque, i nostri libri in offerta.

Cartacei in promo con sconto del 30% sul prezzo di copertina

e senza spese di spedizione

 

 

AA.VV. Bugie e verità
Angelica B. L’iniziazione
Baraldi Davide Swatch
Cirillo A. – Ibba G. Angelus di sangue
Cirillo Alessandro Schiavi della vendetta
Cobino Giancarlo Buon Governo
Cuniberti Paolo Indagine su Anna
Freddi Marcello Un mondo perfetto
Fuina Angelo Oliviero Poesie uroboriche
Gagliardi Emanuele Nero pesto
Ibba Giancarlo C’era una volta in Sardegna
Leonelli Andrea La selezione colpevole
Leonelli Andrea Aperti ermetismi
Licari Massimo Paralleli
Mannino Simonetta L’odore della felicità
Panova Maino Irma La resa degli innocenti
Panova Maino Irma Le risonanze della folgore
Panova Maino Irma Scintilla vitale
Panova Maino Irma Il peccato di Rennahel
Peschiera Caterina Pacific Vortex
Ponticelli Alessandra Un solo colpevole
Prever Pietro Ludovico Il pescatore
Pulcini Franco Il maltempo dell’amore
Raffa Nino La bomba di Majorana
Russo Nunzio La voce del Maestrale

 

E-book in promo su Amazon, Kobo, IBS, EEE e Streetlib

 

AA.VV. Bugie e verità
Andres Roberta Le foto di Tiffany
Baraldi Davide Swatch
Cirillo A. – Ibba G. Angelus di sangue
Cirillo Alessandro Schiavi della vendetta
Cirillo Alessandro Attacco allo Stivale
Cobino Giancarlo Buon Governo
Cuniberti Paolo Indagine su Anna
Curione Chiara Il tramonto delle aquile
Freddi Marcello Un mondo perfetto
Fuina Angelo Oliviero Poesie uroboriche
Grilli Elena Come il mare ad occhi chiusi
Ibba Giancarlo C’era una volta in Sardegna
Leonelli Andrea La selezione colpevole
Leonelli Andrea Aperti ermetismi
Leonessa Manuela Sarà mica per sempre
Licari Massimo Paralleli
Lorne Danae Cuore mancino
Lorne Danae Il canto delle cicale
Lorne Danae Sottopelle
Lorne-Vinci L’anno che portavi i capelli corti
Mazzarini Maria Luisa Si aprano le danze
Mazzarini Maria Luisa Ci basterà il mare
Mereu Francesca Profondo Sud
Oliva Claudio Il sogno segreto di Zekharia Blum
Panova Maino Irma La resa degli innocenti
Panova Maino Irma Le risonanze della folgore
Panova Maino Irma Scintilla vitale
Panova Maino Irma Il peccato di Rennahel
Peschiera Caterina Pacific Vortex
Ponticelli Alessandra Un solo colpevole
Prever Pietro Ludovico Il pescatore
Pulcini Franco Il maltempo dell’amore
Raffa Nino La bomba di Majorana
Russo Nunzio La voce del Maestrale
Zella Alberto Il paese dal cuore fumante

 

Gen 27, 2017

happy-new-year-2zxda-4sbqc-normalFinisce il 2016 e inizia il 2017

Siamo a fine anno, ormai è assodato. Anche se dovessimo vivere in una scatola, saremmo comunque circondati da notizie che segnano il termine di questa maratona di 366 giorni… Eh sì, questo è stato un anno bisestile e anche se non è stato così catastrofico, come le previsioni di solito amano dire, è innegabile il fatto che qualche intoppo lo ha creato. Per fortuna la nostra Editora, indomita e incrollabile, non si è lasciata di certo influenzare da un anno “bisesto” o da qualche presagio un po’ nefasto.

Tuttavia, l’editoria italiana non è stata così fortunata e qualche brutto colpo lo ha preso, un esempio fra tutti il Salone di Torino. A proposito, noi, nel 2017 ci saremo, quindi iniziate ad organizzarvi già da ora ed evitate di decidere all’ultimo minuto quello che vorrete fare in merito. E ricordatevi che se non verrete a trovarci, vi perderete comunque una bella occasione per scoprire quale strano addobbo avremo in testa quest’anno.

Dicevamo che il 2016 sta per finire, per l’Oroscopo cinese entreremo nell’anno del Gallo e per quello “normale” avremo Giove che passerà di segno e Saturno che abbandonerà il Sagittario per andarsene in Capricorno… va bene, non c’interessa e, in fin dei conti, siamo noi che influenziamo la nostra esistenza oppure è l’esistenza che influisce sul nostro modo di agire?

La domanda marzulliana la lascio a voi, io mi ritiro per questo ultimo sprint, portando con me qualche nuova uscita EEE da gustare. Ci rivediamo l’anno prossimo!

Buon fine 2016 e che il 2017 porti tanti sorrisi, gioia e serenità a tutti!

 

 

Dic 29, 2016

eee-amazon-2016Ultimo aggiornamento da Amazon per il 2016

Di seguito vi riporto l’elenco dei titoli che sono nei primi 100 delle varie classifiche di Amazon o, comunque, sono molto vicini ad esserlo. Cosa vuol dire molto vicini? Vuol dire che entrano ed escono dalla classifica se nel frattempo vengono acquistati o se ricevono qualche recensione. La stabilità di una determinata posizione, soprattutto nei generi più gettonati, come il thriller o il rosa, possono indicare l’affidabilità del titolo, nel senso che basterebbe un solo acquisto per farlo rientrare nelle prime posizioni. Capire esattamente come funzionano gli algoritmi di Amazon è una pratica quasi impossibile per un comune mortale, tuttavia vi sono delle costanti che s’imparano a leggere nel tempo. Vi faccio un esempio.

le-risonanze-amazon-1

Le risonanze della folgore, che si trovava in classifica al 72° posto due giorni fa, oggi è sceso al 362° e, cinque giorni or sono si trovava intorno al millesimo.

le-risonanze-amazon-2

Da quello che mi è dato sapere, ne è stata acquistata una copia e la vendita ha permesso l’improvvisa risalita del titolo. Diventa evidente che, per Amazon, un libro che “vende” con una certa costanza acquista una discreta stabilità e, quindi, basta veramente poco per riportarlo nella vetrina dei top 100. E sappiamo bene che quella vetrina, soprattutto i primi quaranta titoli, sono quelli più visti da chiunque vada a curiosare fra i più venduti e voglia concedersi lo sfizio di acquistare qualcosa di nuovo.

Dunque, andate a sbirciare nella lista ma sappiate che tutto può cambiare nel giro di poco tempo.

Il piede sopra il cuore
Fino all’ultima bugia
I nostri scarponi sulla Via Francigena
Eroi nel nulla
Il Longobardo – Terra di conquista
Nessuna scelta
Attacco allo Stivale
Una seconda occasione
Swatch
Ritorno a El Alamein
Rosa antico
Filippina va in città
Il Romanzo della Pasta Italiana
Africa
Nubi, Spettri e Mulini a vento
Profondo Sud
L’Intima Essenza
L’alba del sacrificio
Il Longobardo: Eredità di sangue
C’era una volta in Sardegna
Poesie uroboriche
Trame oscure
Le risonanze della folgore
Angelus di sangue
Aperti ermetismi
Consumando i giorni con sguardi diversi
La selezione colpevole
Il peccato di Rennahel
Uomini nudi
Cinque commedie in cerca d’attori
Dimmelo
La Centunesima Infelice
Tutta la vita per morire
Agata e le scarpette tecnomagiche
Quando gli dei torneranno
XII – Il segno dei giusti
Dal nero al bianco
Ocho cortado
Turista per professione
L’arte di Khem

Dic 28, 2016

buon-natale-eeeUn sereno Natale a tutti!

In occasione delle festività natalizie gli auguri fioccano da ogni dove. Le frasi e e le parole riempiono i social network, le pagine dei blog e dei siti, le caselle di posta, intasano i messaggi di whatsapp, il servizio messanger di Facebook e qualsiasi altra chat fornita da qualche gestore. E vi sono coloro che, inevitabilmente, odiano o amano questo momento. EEE augura un sereno Natale a tutti voi che siete amanti della parola, a tutti quelli che costruiscono storie in grado di far sognare gli altri, a coloro che dispensano se stessi attraverso gli scritti che tramandano.

Augura Buon Natale anche ai propri lettori, promettendo che cercheremo sempre di fare del nostro meglio per offrire loro libri straordinari, curati e di qualità. Un patto che dura ormai da qualche anno e di cui andiamo fieri. Un orgoglio che, però, è dato soprattutto dalle capacità dei nostri autori e dalla lungimiranza del nostro editore.

Dunque, un sereno Natale a tutti voi, che sia portatore di gioia e di quel calore intimo così necessario all’essere umano. Buon Natale ai vostri cari e a tutte le persone che vi sono vicine. E Buon Natale anche a tutti quelli che ci seguono, trovando fra le pagine di questo blog le risposte ai quesiti che si pongono.

Un sereno Natale a tutti!

 

Dic 24, 2016

newsQual è la conclusione migliore?

Anche questa settimana ho deciso di parlare della promessa implicita che un autore fa ai suoi lettori, sottolineando in particolare il collegamento di questa promessa alla conclusione dell’opera e provando a fare qualche ipotesi di conclusione diversa dal quella adottata dall’autore. Come sempre, lo faccio in un video e a partire da un romanzo famoso, che forse molti di voi avranno letto, sperando di offrire una prospettiva di lettura stimolante e di suscitare le vostre osservazioni.
Come sa chi mi segue, i miei video non sono pubblicitari, sono dedicati a chi ama la lettura e la scrittura… mi perdonerete tuttavia un po’ di pubblicità “subliminale”, perché mi vedete abitualmente circondata da libri, anche quelli che pubblico col marchio EEE.
Questa settimana, escono in e-book due belle storie di donne che hanno alle spalle tutta una vita da raccontare (e forse anche più di una).
concerto-a-quattro-maniIl primo è Concerto a quattro mani, di Claudia Lo Blundo Giarletta. Per Paola, giornalista, il momento di andare in pensione è occasione di ricordi. In particolare, le torna alla mente l’annus terribilis, il 1994, quando aveva assistito a un processo in cui Giovanna, una ragazza di diciotto anni stuprata da due giovinastri, invece di ottenere giustizia si era vista condannare per calunnia; sempre in quell’anno lei stessa, Paola, allora poco più che quarantenne, aveva vissuto un difficile momento di crisi coniugale.
Accanto a Paola ci sono tante altre donne, e ci sono gli uomini, naturalmente: sensibili e intelligenti, ipocriti e violenti, talvolta bugiardi e il più delle volte smarriti e disorientati di fronte alla donna. Nell’Italia degli anni Novanta, le donne cominciano lentamente a prendere coscienza di sé e a maturare una nuova visione dei rapporti di coppia e del loro proprio ruolo nella famiglia e nella società. Un cammino che è ancora ben lontano dall’essere concluso, anche in questo terzo millennio.
soffio_eeeIl secondo romanzo è Il soffio del destino di Anna Lorenzetti.
Ginevra è una bimba chiusa, che vive nell’isolamento domestico, allevata dagli zii. Fin da piccola, dialogherà nei suoi sogni con  personaggi fittizi, come il fantasmatico Franz, ma avrà anche la consapevolezza di aver vissuto altre vite, in altri tempi. La capacità di creare oggetti con le sue proprie mani, l’amore per le belle cose, la porteranno da adulta a trasformare queste sue doti in professione, occupandosi di antiquariato. Conoscerà così, lei che pensa di non saper amare, l’uomo che diventerà il grande amore della sua vita. Ma la vita, si sa, è un soffio, uno sbuffo di fumo, e il vento del destino è sempre pronto a soffiare, e non sempre nel verso giusto…

Con il consueto augurio di buon fine settimana e buone letture.

Dic 23, 2016

Warning: DOMDocument::loadHTML() expects parameter 2 to be long, string given in /membri/edizioniesordientiebook/wp-content/plugins/meow-gallery/mgl_run.php on line 93

Fatal error: Call to a member function getAttribute() on null in /membri/edizioniesordientiebook/wp-content/plugins/meow-gallery/mgl_run.php on line 97