Crea sito

Le diverse sfaccettature di Andrea Tavernati.

Martedì 2 dicembre, presso il Circolo Culturale Dialogo a Olgiate Comasco, Andrea Tavernati ha presentato Caravaggio, Una Rivoluzione tra realismo e simbolo. Dunque Andrea non è solo un poeta in grado di suscitare forti emozioni attraverso i suoi Haiku, suo è il libro L’Intima Essenza pubblicato con EEE,  ma è un fine conoscitore dell’arte pittorica. Di seguito vi riportiamo l’articolo apparso sul Giornale di Olgiate (concessione VNP-1418144294200433) nell’edizione apparsa il 6 dicembre.

Tavernati incanta «Dialogo» illustrando l’arte di Caravaggio

Un viaggio nell’arte pittorica tra Cinquecento e Seicento. Martedì 2 dicembre, al centro civico di Somaino, buona la partecipazione alla serata organizzata dal circolo culturale «Dialogo». Ospite Andrea Tavernati, socio del sodalizio, premiato autore di poesie e brevissimi componimenti di origine giapponese detti haiku. Il relatore ha proposto un excursus tra i capolavori realizzati da Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. «Dopo una dettagliata introduzione sull’esperienza romana dell’artista e sulle opere da lui dipinte nella Capitale – spiega la presidente Mari Bernasconi – Tavernati si è soffermato sul ciclo di affreschi conservato nella cappella Contarelli della chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma, dove spiccano tre opere dedicate a San Matteo, collocate intorno all’altare principale: la prima corrisponde alla pala d’altare con l’effigie del santo, la seconda e la terza si sviluppano ai due lati e raffigurano la vocazione e il martirio di San Matteo, rispettivamente a sinistra e a destra della mensa sacra. Il relatore, con l’aiuto di immagini proiettate, ha analizzato le opere in ogni particolare».Martedì 9 dicembre, alle 21, sempre a Somaino, sarà ospite «Legambiente» di Como.

Autore:mpr

Pubblicato il: 06 Dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Articles

3 Comments

  1. Irma Panova Maino 9 dicembre 2014 17:40

    Beh… che ne sapesse parecchio di arte, si era già notato nel magnifico racconto che è stato inserito nell’antologia Amore e Morte. Un animo decisamente sensibile!

    Reply
  2. Andrea Leonelli 9 dicembre 2014 17:36

    Andrea è un uomo di grande cultura e sa usare le parole sapientemente. Una garanzia, senza alcun dubbio. E complimenti per il suo vasto interesse in ambiti diversi dalla sola poesia.

    Reply
  3. Andrea Tavernati 9 dicembre 2014 17:34

    “Fine conoscitore”…non esageriamo…un appassionato, sì!

    Reply

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

19 + 9 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il materiale pubblicato è copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

  • Copyright

    Il materiale fotografico, loghi e quant’altro utilizzato all'interno del blog è stato reperito da fonti pubbliche, oppure è stato reso disponibile da terzi.
    Qualora per errore siano presenti immagini o contenuti protetti da copyright, si invita gli interessati a darne immediata comunicazione in modo da procedere alla rimozione tempestiva.

  • Privacy e Cookie policy

    Privacy Policy
  • Informazioni

    Edizioni Esordienti E-book di Piera Rossotti
    Strada Vivero, 15
    10024 Moncalieri - Torino

    [email protected]
    P.E.C. [email protected]

    011-6472110 - ore ufficio

    Partita IVA 10585010019
    Cod. Fisc. RSSPRI51R68L445X
    REA TO-1145737