Crea sito

la-mia-postazione

Salvatore Buccellato e La sua Postazione

Ogni autore possiede una propria postazione in cui le idee prendono forma e le parole scorrono velocemente sul monitor. Per i più conservatori esistono ancora gli scrittoi, carta, penna, talvolta calamaio. Tuttavia, a prescindere dal mezzo con cui si esprimono i pensieri, la magia che scaturisce è quella insita in ogni forma d’arte e noi vogliamo farvi vedere come se la cavano i nostri autori.

La mia postazione nuova!

salvatore-buccellato-e-la-sua-postazione

Non una riga di quello che ho scritto finora, pubblicato o no, è mai stato digitato su questa nuova tastiera e P.C. Questo infatti sarebbe il mio regalo per l’anniversario del primo incontro – 9 anni il 23 Ottobre -, per il mio compleanno il 12 Novembre; e per il prossimo Natale 2016.

Inutile dire che non provo nessuna nostalgia né ho ricordi strazianti legati al vecchio portatile che mi ha accompagnato nelle fasi creative; di ricerca; di riscrittura (ma quante volte si deve riscrivere una frase, una pagina, un racconto affinché ci venga a piacere? Esiste un metodo o un numero sicuro? Un algoritmo o una nuova applicazione? Mah…)

Il vecchio portatile ha avuto varie fasi nella sua lunga vita. Vari accidenti e incidenti e ogni volta riusciva a sorprendermi con nuovi e inimmaginabili -sino al giorno prima- invenzioni diaboliche. Una volta non si accendeva perché era freddo. La volta dopo non si accendeva perché in casa era troppo caldo. Una volta si accendeva per poi impallarsi il secondo prima di aver salvato lo scritto etc. etc. etc.

Inutile dire che nei momenti di pigrizia, avere uno schermo così grande e già predisposto con ottime casse acustiche mi porta a fughe improvvise al cinema o all’ascolto delle ultime novità musicali prese dalle classifiche americane o qualche aria di Opera lirica (ma sono un neofita!)

Ma è come per la cioccolata, i datteri o un dolce… ancora una e poi basta e allora ci si rimette -con altro spirito- davanti a quella che ridiventa la postazione di lavoro e si riparte…

 

Related Articles

One Comment

  1. Andrea Leonelli 7 dicembre 2016 2:07

    Postazione nuova, vita nuova. Vedrai che scriverai e riscriverai abbastanza da far invecchiare prematuramente anche questo PC… E “staccare” ogni tanto può fornire nuovi stimoli per scrivere.

    Reply

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 × 4 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il materiale pubblicato è copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

  • Copyright

    Il materiale fotografico, loghi e quant’altro utilizzato all'interno del blog è stato reperito da fonti pubbliche, oppure è stato reso disponibile da terzi.
    Qualora per errore siano presenti immagini o contenuti protetti da copyright, si invita gli interessati a darne immediata comunicazione in modo da procedere alla rimozione tempestiva.

  • Privacy e Cookie policy

    Privacy Policy
  • Informazioni

    Edizioni Esordienti E-book di Piera Rossotti
    Strada Vivero, 15
    10024 Moncalieri - Torino

    [email protected]
    P.E.C. [email protected]

    011-6472110 - ore ufficio

    Partita IVA 10585010019
    Cod. Fisc. RSSPRI51R68L445X
    REA TO-1145737