buon-2017

L’Anno Nuovo è iniziato

L’Anno Nuovo è iniziato, portando con sé speranze e sogni da realizzare.

E noi partiamo dal presentarvi il libro del vincitore del concorso per sillogi poetiche. Oliviero Angelo Fuina e il suo Poesie uroboriche.

Un titolo un po’ particolare, non vi pare? Se non altro per il termine uroboriche che non è così usuale. Partiamo da questo, allora, dalla spiegazione di che cosa significa uroboro.

poesie-uroboricheL’uroboro è un simbolo a forma di cerchio, rappresentato di sovente da un animale (di solito un serpente o un drago) che si morde la coda, chiudendosi su se stesso. Tale simbolismo si trova spesso nelle arti magiche e nell’alchimia ma, a parte gli ovvi presupposti suggestivi, l’uroboro è il ciclo della vita e, dunque, dell’eternità. Quindi, come meglio definire la Poesia stessa se non un rinnovarsi ciclico dell’esistenza? Il passaggio infinito che porta il Poeta a ritrovare la propria interiorità attraverso il vissuto, il passato, il sentito? La parola diviene il veicolo attraverso il quale l’anima si ripiega verso l’IO, trascinando con sé il lettore, formando quel connubio che lega l’espressione verbale alla comprensione.

Fuina ha espresso la propria arte esaltando l’immortalità dei versi, come se la Poesia non avesse bisogno altro che di se stessa per giungere a destinazione e nutrirsi del proprio potere evocativo. È il ritorno all’origine più pura della parola, quella che aleggia fra le righe di questa silloge, ovvero scoprire le radici del valore poetico intrinseco che non necessita di artificio alcuno per coinvolgere emozioni o sentimenti.

E, per restare in tema di ciclicità, siate sempre voi stessi, restando fedeli ai vostri ideali e ai vostri sogni, in modo che quanto giunge all’esterno, alla sensibilità degli altri, possa rappresentare la vostra vera essenza e possa tornare a voi attraverso nuova energia.

Buon Inizio di Anno a Tutti!

 

Lascia un tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

19 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.