L'amore oltre le catene del tempo (1)

Roberto Belotti e il Gioco di Libri

Roberto Belotti e il Gioco di Libri

Talvolta è capitato di passare qualche ora, in buona compagnia con gli amici, cercando di indovinare quale fosse il soggetto misterioso estratto e ponendo domande del tipo: “Se fosse una città, quale sarebbe?”

Ebbene, abbiamo chiesto ai nostri autori di abbinare il titolo del loro libro a una città, un colore o un animale, un personaggio e una canzone. Ed ecco uno dei risultati.

Se “L'amore oltre le catene del tempo” fosse

Una città: Siracusa

Siracusa e Ortigia, la città vecchia. Uno scrigno bellissimo.

L’immagine è tratta da: Pinterest

Un personaggio: Tex Willer

Perché Tex è il mio eroe senza macchia da quando ero un bambino che ancora non sapeva leggere, ma si faceva bastare i disegni.

L’immagine è tratta da: www.seietrenta.com

Un fiore: Ciclamino

Perché trovo sia il fiore più bello e il profumo più inebriante.

Perché mi ricorda la mia fanciullezza.

L’immagine è tratta da: www.donnamoderna.com

Una canzone: Redemption song

Perché Bob Marley ha scritto una poesia, una preghiera… un sogno.

Belotti_INT

La trama

Daniele è un single di quasi quarant’anni, un uomo come tanti, con una vita banale.

Durante il funerale della nonna, al cimitero, il suo sguardo cade all’improvviso sulla fotografia di una giovane donna, Lucrezia Vannini, morta molti anni prima. Ne rimane immediatamente affascinato. Ma, se la donna è davvero morta, perché può vederla e parlarle?

Daniele inizierà un cammino unico e straordinario, colmo di emozioni sorprendenti che lo porteranno al di là dei limiti della vita stessa. 

L’amore oltre le catene del tempo è la storia di un amore singolare, di un sentimento profondo e assoluto, che ha tutte le caratteristiche del sogno e la tragicità di una condanna.

Lascia un tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.