Le offerte di EEE

religioni e spiritualitàReligioni e Neospiritualità.

La settimana scorsa ha dato inizio ad una serie eccezionale di offerte, che la EEE ha deciso di proporre ai propri lettori, agevolando la diffusione dei libri presenti nel proprio catalogo e fornendo, a chiunque volesse approfittare di questa splendida occasione, uno spunto in più per non perdersi le opere dei propri autori preferiti, o fosse anche solo interessato a godersi un ottimo romanzo. Tuttavia, proprio per sottolineare l’aspetto qualitativo e culturale delle scelte editoriali attuate da EEE, le promozioni sono iniziate con un libro curioso che non è un romanzo, ma un saggio vero e proprio, in cui la religione è presa in esame senza i soliti pregiudizi che si riscontrano nella nostra società moderna. Religioni e Neospiritualità non è solo un libro in cui vengono affrontate, comparate e distinte le maggiori correnti religiose che sono presenti nel panorama mondiale, ma un’opera in cui le caratteristiche di ognuna vengono messe a confronto e traghettate nel nuovo millennio, offrendo nuovi spunti di riflessione. L’autrice, Leonella Cardarelli, non ha inteso parteggiare per l’una o per l’altra, ma ha fornito un’equilibrata valutazione, sottolineando quelle che sono peculiarità comuni. Il linguaggio utilizzato non è, ovviamente, semplice, data la natura del tema, ma nemmeno così complesso da rendere ostica la lettura. Molte sono le curiosità che si possono trovare fra i vari capitoli, curiosità che possono diventare un modo per conoscere il “nostro vicino di casa”, scoprendo che determinati usi e costumi traggono origine da fattori ben precisi, la cui logica resta ineccepibile. Particolari che, conoscendoli, possono abbattere quelle barriere culturali che, spesso, impediscono una reale interazione fra i popoli. Tuttavia, se consideriamo la presenza, sempre più massiccia, di bambini provenienti da altri Paesi del Mondo, proprio nelle nostre scuole, poter valutare al meglio come educare i nostri figli, affinché possano rendersi tolleranti e accoglienti verso chi è presumibilmente “diverso”, non può che giovare all’intera società in cui viviamo. Dunque, non perdetevi questo libro e leggetevi la nostra intervista all’autrice.

Link per l’acquistoAmazon

B come blog.

Un blog tutto nostro.

logo-edizioni-esordienti-e-book1

“Prima novitàun Blog tutto nostro, nuovo, con tante idee e possibilità per autori e lettori di interagire facilmente, per informarsi, ma anche per proporre, discutere. C’è anche un concorso per racconti a tema: “Amore e Morte”. Grande tema letterario, di tutti i tempi. Ma, soprattutto, ci teniamo a dialogare con voi, a metterci in gioco (quello che i “grandi” editori non hanno più voglia di fare!).”

Queste sono le parole di Piera Rossotti, la quale, nella sua newsletter apre ufficialmente le porte al Blog.

Perché un blog?

Esiste già un sito ufficiale nel quale è possibile visionare tutti i titoli presenti nel catalogo EEE (circa 200… e non sono pochi), in cui sono comunque presentate le ultime novità ed è possibile acquistare direttamente i libri, quindi perché aprire un altro spazio nel web?
Perché un blog è più diretto e permette un’interazione con gli utenti che un sito tradizionale non può fare. Quindi un blog, abbinato alla pagina ufficiale EEE, è già una vera innovazione, un modo per dire: “Noi ci siamo. Siamo qui a vostra disposizione!”. In questo spazio raccoglieremo le novità, le curiosità e gli eventuali pensieri del nostro editore, gli stessi che vi arriveranno attraverso le newsletter. Vi faremo conoscere e daremo largo spazio ai nostri autori presentandoli al meglio. Preparatevi, vi faremo lavorare e lavoreremo affinché ognuno di voi possa avere il giusto riconoscimento e perché le opere presentate da questa piccola, ma grande, Casa Editrice, possano avere il giusto risalto.
Noi sappiamo bene che i libri presenti nel catalogo sono tutti qualitativamente validi, noi sappiamo che vengono scelti seriamente e non tutto ciò che viene sottoposto all’Editore trova la via della pubblicazione, dunque è con grande orgoglio che prepareremo le vetrine ai nostri autori, sottolineando, in questo modo, le loro capacità.
Buon lavoro a tutti!

 

Concorso “Amore e Morte”

Primo concorso letterario de Il Mondo dello Scrittore in collaborazione con EEE: “Amore e Morte”

logo concorso5a

Il Mondo dello Scrittore non è una casa editrice, per questo l’antologia verrà pubblicata da Edizioni Esordienti Ebook. Vi state chiedendo il perché? Presto detto: l’editore ha già una piattaforma distributiva diffusa, ben avviata e conosciuta. L’editore sa bene come affrontare i costi di gestione di tale piattaforma, oltre a dare prestigio alla pubblicazione, cosa che non avverrebbe con un self publishing, anche se ben fatto e curato. L’editore garantisce ulteriori canali che aumentano la visibilità (sito, blog, canale youtube con video, newsletter…). Essere pubblicato in un’antologia di questo genere offre all’autore un surplus di visibilità.

Tale antologia, come appena detto, non sarà una raccolta in self publishing, ma bensì una raccolta di elaborati giudicati in un concorso in collaborazione con un editore, il quale avrà cura di proporla sul mercato nel modo più consono. Verranno, dunque, selezionati dieci racconti, ma ci riserviamo la facoltà di segnalare ulteriori pezzi meritevoli, che saranno anch’essi  inseriti nell’opera o viceversa, di ridurre il numero dei selezionati nel caso il livello qualitativo risultasse troppo basso e/o la quantità dei partecipanti non fosse sufficiente a raggiungere il numero determinato in partenza.

Un lavoro del genere comporta un notevole sforzo per noi organizzatori e giudici (Il Mondo dello Scrittore Network), ma sappiate che oltre a garantirvi il nostro supporto da un punto di vista pubblicitario, la pubblicazione in merito offrirà un ritorno di visibilità e promozione a tutto il Network e il Network è composto anche da voi!

In pratica, non c’è qualcuno che lavora gratis per altri, ma tutti insieme lavoriamo affinché, già da questa fase embrionale, di coordinazione e di organizzazione nella quale ci stiamo adoperando, sia tutto efficiente e di qualità. E, quando si arriverà al momento della lettura e della selezione, non saremo certamente da meno. Saremo imparziali e intransigenti. Cercheremo il “pelo nell’uovo”, analizzando ogni testo con la stessa cura e dedizione che pretendiamo dai nostri scritti. Quindi fate attenzione e non presentateci opere che necessitino di un lavoro pesante di editing. Inoltre, a noi spetterà la formattazione, l’impaginazione, la scelta di una cover inedita e la promozione successiva. Dunque, buon lavoro a tutti!

Bando di concorso