Trentasei colori del buio - Il segreto di Sara

Trentasei colori del buio – Il segreto di Sara

Michele Grimaldi, un chimico che vive a Milano e scrive per una rivista scientifica, è ossessionato da tempo da un sogno.

Durante un viaggio a Roma, riconosce nelle strade del Ghetto i luoghi del suo incubo e trova una traccia che lo conduce a Sara Bemporad, una ragazza ebrea deportata ad Auschwitz nell’ottobre del ’43.

Nella casa dove viveva la ragazza, trova un ciondolo d’oro che ha la forma di croce uncinata ornata di pietre preziose di diversi colori.

Michele, spinto dall’impulso di scoprire se Sara sia ancora viva, ne ripercorre le vicissitudini, che l’hanno portata prima a Torino, poi a Vienna, e di là a Lione, dove apparentemente si perdono le sue tracce.

Anche un gruppo di ex nazisti, però, la ricerca attivamente, e Michele, sospettato di avere informazioni che in realtà non possiede, correrà un serio pericolo.

Ma l’importante segreto di Sara è stato ben custodito…

Scopri i libri dell'Autore

clicca qui

Lascia un tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

uno × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.