logo esperienza

Alessandro Cirillo e la sua esperienza

Alessandro Cirillo ha al suo attivo diversi romanzi interessanti che hanno raggiunto notevoli risultati nelle classifiche di Amazon, punto di riferimento per chiunque pubblichi in formato digitale. Forse, proprio grazie a questi risultati che Alessandro sottolinea un fatto decisamente importante: la puntualità di EEE nel corrispondere ai propri autori i proventi ricavati dalle vendite. #EEE #autoriEEE

logo esperienza

Alessandro Cirillo e la sua esperienza con EEE

di Alessandro Cirillo

Il mio primo contatto con EEE risale al 2012. Al tempo (lo so, scritto così sembra che siano passati millenni), la casa editrice era sul mercato da appena un anno. Io avevo da poco ultimato il mio primo romanzo: Attacco allo Stivale. Come molti novelli autori, ero alla ricerca di una casa editrice disposta a pubblicare il mio “capolavoro”. Ammetto che non inviai subito la mia opera a EEE. Iniziai con le grandi realtà editoriali, nella segreta speranza di aver scritto un best sellers. Svanita l’euforia della prima ora, puntai sulla medio-piccola editoria. Decisi che occorreva selezionare con cura i destinatari del mio manoscritto. EEE fu una delle case editrici su cui ricadde la mia scelta. Mi documentai sul sito internet ufficiale e rimasi colpito dalle parole di presentazione di Piera Rossotti, fondatrice della casa editrice. Inoltre, feci la conoscenza con una strana creatura, ancora semisconosciuta al mondo, ovvero l’e-book. Inviai il file del manoscritto e rimasi in attesa.

Nel corso dei mesi arrivarono alcune risposte da parte di altre case editrici. A qualcuno non era piaciuto e a qualcuno sì. Dalla seconda categoria mi arrivarono delle proposte di contratto che, ahimè, prevedevano un contributo economico da parte mia. Non è mia intenzione biasimare questo tipo di scelta, anzi, in un’occasione mi spiegarono con tutta onestà  che la casa editrice non era in grado di sobbarcarsi le intere spese di pubblicazione. Da parte mia, con un matrimonio alle porte e un mutuo sul groppone, neanche io potevo permettermi di partecipare. Passò ancora del tempo e arrivò la risposta di EEE. Il manoscritto era piaciuto e mi veniva fatta una proposta di contratto SENZA ALCUN ONERE! Non posso descrivere la mia gioia ma qualcuno sicuramente  mi capirà. Il manoscritto diventò un vero romanzo che fu pubblicato alla fine del 2012.

In Piera Rossotti ho trovato una persona disponibile, competente e corretta. Vi assicuro che queste caratteristiche sono merce rara, non solo nel campo dell’editoria. Un esempio sono pagamenti dei diritti d’autore che, nel caso della EEE, sono sempre PUNTUALI E PRECISI. Può sembrare un fatto scontato ma vi assicuro che non lo è. Provate a fare qualche ricerca su internet e capirete.

Nel corso degli anni con Piera Rossotti ho costruito un bellissimo rapporto tant’è che, ad oggi, i romanzi pubblicati con EEE sono quattro e con un quinto in uscita a breve. Qualcuno dice che sono uno degli autori di punta della casa editrice e questo mi riempie d’orgoglio.

Concludo augurando tanta fortuna a EEE sperando di continuare a collaborare ancora con Piera Rossotti.

Lascia un tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

18 − sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.