Crea sito

blog letterario

Andiamo in vacanza, ma non del tutto.

Summer time - 2zxDa-1N4Rr - normal

Il blog EEE andrà parzialmente in vacanza, o meglio, andranno in vacanza gli autori, un po’ meno il nostro editore, Piera Rossotti, impegnata nel preparare le novità di settembre (e saranno tante, quindi non mancate ai prossimi appuntamenti) e ancor meno andrà in vacanza la curatrice di questo spazio. In realtà ci sono moltissime cose da fare, talmente tante che chiudere per un mese il blog sarebbe davvero impensabile. A partire, sopratutto, dalla nostra campagna contro l’abbandono dei nostri amici a quattro zampe. Avrete sicuramente visto i nostri autori esprimersi in tal senso, dimostrando, ancora una volta, una particolare sensibilità verso argomenti sociali. Quindi non solo scrittori o poeti, ma anche persone di cuore, persone con un’anima capace di recepire le emozioni e le sensazioni che vanno ben al di là del puro sopravvivere quotidiano. Probabilmente non sarebbero autori di tanti splendidi testi se non possedessero tale anima sensibile.

Quindi, restate in nostra compagnia e venite a curiosare fra le pagine di questo blog un po’ fuori dagli schemi.

Lug 29, 2015

Anche il presidente Obama ama i libri EEE!

libri in formato cartaceo

Certo, abbiamo voluto scherzare! Ma dal successo che stanno avendo alcuni nostri titoli su Amazon (Io dormo da sola, Un solo colpevole e Noccioli di ciliegie), possiamo ben sperare. Tuttavia, l’argomento di cui vorremmo parlarvi è un altro. Molte volte abbiamo sottolineato il fatto che Edizioni Esordienti è una casa editrice di stampo digitale, quindi pubblica libri prevalentemente in formato ebook. Tuttavia, non va dimenticato il fatto che durante una presentazione, un evento, una richiesta specifica, gli autori possano sentire la necessità di potersi avvalere di copie in formato cartaceo delle proprie opere. Per questo motivo è stato predisposto un servizio di stampa che permette di realizzare libri in formato cartaceo di ottima qualità. I libri sono in formato A5 14,8 x 21 cm, in brossure plastificate fresate o, nel caso di volumi particolarmente corposi, le brossure sono cucite e realizzate a quinterni.  Per la stampa viene utilizzata la carta Palatina avorio da 100 g o Soporset bianca da 120 per i libri con immagini a colori e le copertine sono fornite di alette (salvo diversi accordi con l’autore) per evitare i classici inestetismi derivati dallo scollamento degli angoli. Il risultato, oltre a essere elegante, garantisce una migliore durata nel tempo, offrendo al lettore tutto il piacere di una lettura godibile da ogni punto di vista.

Dunque, eccovi i libri che potrete trovare sul sito di Edizioni Esordienti Ebook, suddivisi nelle varie sezioni e, per una visione immediata, le sezioni sono visibili anche nel blog, sotto la voce Libri cartacei. Sarà sufficiente passare sopra con il cursore e scegliere, dalla tendina che si aprirà, la sezione che più stuzzica il vostro interesse. Vi ricordiamo, inoltre, che l’intero catalogo, comprensivo di tutti i titoli, è visionabile sul sito EEE.

Romanzi e Racconti

Gialli, Thriller e Noir

Rosa ed Erotici

Fantascienza e Fantasy

Poesia

Esperienze e Testimonianze

Ragazzi e Genitori

Cronache dal Mondo Parallelo

Storie di Donne

Lug 06, 2014

Un blog tutto nostro.

logo-edizioni-esordienti-e-book1

“Prima novitàun Blog tutto nostro, nuovo, con tante idee e possibilità per autori e lettori di interagire facilmente, per informarsi, ma anche per proporre, discutere. C’è anche un concorso per racconti a tema: “Amore e Morte”. Grande tema letterario, di tutti i tempi. Ma, soprattutto, ci teniamo a dialogare con voi, a metterci in gioco (quello che i “grandi” editori non hanno più voglia di fare!).”

Queste sono le parole di Piera Rossotti, la quale, nella sua newsletter apre ufficialmente le porte al Blog.

Perché un blog?

Esiste già un sito ufficiale nel quale è possibile visionare tutti i titoli presenti nel catalogo EEE (circa 200… e non sono pochi), in cui sono comunque presentate le ultime novità ed è possibile acquistare direttamente i libri, quindi perché aprire un altro spazio nel web?
Perché un blog è più diretto e permette un’interazione con gli utenti che un sito tradizionale non può fare. Quindi un blog, abbinato alla pagina ufficiale EEE, è già una vera innovazione, un modo per dire: “Noi ci siamo. Siamo qui a vostra disposizione!”. In questo spazio raccoglieremo le novità, le curiosità e gli eventuali pensieri del nostro editore, gli stessi che vi arriveranno attraverso le newsletter. Vi faremo conoscere e daremo largo spazio ai nostri autori presentandoli al meglio. Preparatevi, vi faremo lavorare e lavoreremo affinché ognuno di voi possa avere il giusto riconoscimento e perché le opere presentate da questa piccola, ma grande, Casa Editrice, possano avere il giusto risalto.
Noi sappiamo bene che i libri presenti nel catalogo sono tutti qualitativamente validi, noi sappiamo che vengono scelti seriamente e non tutto ciò che viene sottoposto all’Editore trova la via della pubblicazione, dunque è con grande orgoglio che prepareremo le vetrine ai nostri autori, sottolineando, in questo modo, le loro capacità.
Buon lavoro a tutti!

 

Mag 17, 2014

Primo concorso letterario de Il Mondo dello Scrittore in collaborazione con EEE: “Amore e Morte”

logo concorso5a

Il Mondo dello Scrittore non è una casa editrice, per questo l’antologia verrà pubblicata da Edizioni Esordienti Ebook. Vi state chiedendo il perché? Presto detto: l’editore ha già una piattaforma distributiva diffusa, ben avviata e conosciuta. L’editore sa bene come affrontare i costi di gestione di tale piattaforma, oltre a dare prestigio alla pubblicazione, cosa che non avverrebbe con un self publishing, anche se ben fatto e curato. L’editore garantisce ulteriori canali che aumentano la visibilità (sito, blog, canale youtube con video, newsletter…). Essere pubblicato in un’antologia di questo genere offre all’autore un surplus di visibilità.

Tale antologia, come appena detto, non sarà una raccolta in self publishing, ma bensì una raccolta di elaborati giudicati in un concorso in collaborazione con un editore, il quale avrà cura di proporla sul mercato nel modo più consono. Verranno, dunque, selezionati dieci racconti, ma ci riserviamo la facoltà di segnalare ulteriori pezzi meritevoli, che saranno anch’essi  inseriti nell’opera o viceversa, di ridurre il numero dei selezionati nel caso il livello qualitativo risultasse troppo basso e/o la quantità dei partecipanti non fosse sufficiente a raggiungere il numero determinato in partenza.

Un lavoro del genere comporta un notevole sforzo per noi organizzatori e giudici (Il Mondo dello Scrittore Network), ma sappiate che oltre a garantirvi il nostro supporto da un punto di vista pubblicitario, la pubblicazione in merito offrirà un ritorno di visibilità e promozione a tutto il Network e il Network è composto anche da voi!

In pratica, non c’è qualcuno che lavora gratis per altri, ma tutti insieme lavoriamo affinché, già da questa fase embrionale, di coordinazione e di organizzazione nella quale ci stiamo adoperando, sia tutto efficiente e di qualità. E, quando si arriverà al momento della lettura e della selezione, non saremo certamente da meno. Saremo imparziali e intransigenti. Cercheremo il “pelo nell’uovo”, analizzando ogni testo con la stessa cura e dedizione che pretendiamo dai nostri scritti. Quindi fate attenzione e non presentateci opere che necessitino di un lavoro pesante di editing. Inoltre, a noi spetterà la formattazione, l’impaginazione, la scelta di una cover inedita e la promozione successiva. Dunque, buon lavoro a tutti!

Bando di concorso

 

 

Mag 15, 2014

BANDO CONCORSO TEATRALE

UN BAGAGLIO DI IDEE – Lo spettacolo in una valigia

In occasione della VII edizione della rassegna EXIT, promossa dalla Fed. It. Art e dalle compagnie ad essa aderenti, si invitano i drammaturghi italiani ad inviare i propri testi teatrali per partecipare all’iniziativa UN BAGAGLIO DI IDEE.

L’invito è rivolto a tutti gli autori, senza limiti di età, che dispongono di un testo inedito i cui requisiti siano:

  • Oggetti di scena e scenografie devono categoricamente entrare all’interno di una valigia da viaggio;
  • Numero personaggi: massimo 4;
  • Genere: libero;
  • Durata: 50 / 80 minuti;
  • Sinossi: massimo 1500 caratteri;

L’autore dell’opera più meritevole firmerà un contratto con la casa editrice Edizioni Esordienti E-book (www.edizioniesordienti.com) che pubblicherà e distribuirà il testo in formato e-book.

I testi inviati, inoltre, saranno raccolti e catalogati dalla Fed. It. Art. e messi a disposizione delle compagnie e dei registi, che, in piena libertà e senza impegno, potranno scegliere di produrli e rappresentarli all’interno di EXIT 7, che si terrà tra Novembre e Dicembre 2014 presso lo storico Teatro Dell’Orologio di Roma.

Scarica il bando e la scheda di partecipazione

I copioni e la scheda di partecipazione dovranno essere spediti via mail all’indirizzo: [email protected] entro e non oltre il giorno 15 luglio 2014.

La Commissione Esterna sarà composta da:

Piera Rossotti Pogliano – Direttrice della casa editrice Edizioni Esordienti E-book
Maria Teresa Liuzzi – Responsabile sezione teatrale de “Il rifugio degli Esordienti”
Lina Maria Ugolini – Autrice
Ilaria D’Ottavi – Radio Antenna 1
Redazione romana di Teatro.persinsala.it, coordinata da Daniele Rizzo
Andrea Cova – Direttore di Saltinaria.it
Marcello Isidori – Dramma.it
Enrico Maria Falconi  – direzione artistica teatro Ambra alla Garbatella
Clelia Falletti – Drammaturga e docente di storia del Teatro presso l’Università La Sapienza di Roma

 

Mag 12, 2014

Ecco il bando della seconda edizione del concorso EEE per gli autori non ancora famosi, volta alla selezione di romanzi storici:

Edizioni Esordienti E-book indice la seconda edizione del concorso per il romanzo di genere, con l’intento di incoraggiare e far conoscere i buoni autori “non ancora famosi” ma meritevoli di emergere, dedicata al romanzo storico.

1) La partecipazione è gratuita.

2) Le opere, in formato .doc (no pdf), di lunghezza compresa tra 150 e 300 cartelle editoriali (una cartella = 1800 battute, spazi compresi) dovranno pervenire entro il 31 luglio 2014, in allegato a una mail con l’indicazione in oggetto: “Concorso EEE Romanzo Storico” indirizzata a [email protected]; la mail dovrà obbligatoriamente contenere nome, cognome, indirizzo, data di nascita dell’Autore, nonché la dichiarazione che l’opera inviata è frutto del suo ingegno ed assolutamente inedita (anche su internet).

3) La Giuria è composta dalla Redazione di Edizioni Esordienti, coordinata dall’Editore, Piera Rossotti Pogliano; il giudizio è inappellabile e il premio, in mancanza di opere valide, può non essere assegnato.

4) Tra le opere pervenute, saranno scelti tre vincitori; la proclamazione avverrà entro il 31 ottobre 2014, tramite comunicato sul sito www.edizioniesordienti.com, la pagina Facebook di Edizioni Esordienti e del Rifugio degli Esordienti, nonché tramite i principali gruppi FB dedicati all’e-book; i vincitori saranno inoltre avvertiti via mail.

5) Il premio consiste nella pubblicazione gratuita, con regolare contratto, dell’opera in formato e-book, a cui si affiancherà, per il primo classificato, anche la pubblicazione cartacea (20 copie gratuite per l’Autore). Gli e-book saranno distribuiti su tutti i webstore raggiunti dalla piattaforma Stealth, http://blog.sbfstealth.com/gli-store-collegati-a-stealth/, l’edizione cartacea tramite il sito www.edizioniesordienti.com , Amazon e/o eventuali altre librerie, online o tradizionali.

6) Tutto quanto non specificato nel presente Regolamento è a discrezione della Giuria.

Si raccomanda agli autori la visione dei 4 video su Youtube dedicati al romanzo storico:

https://www.youtube.com/channel/UCbrNKDSs9eEtNQnFYKATozA

Mag 12, 2014
Mentine o gelatine alla frutta?
Questa settimana, nel VIDEO parlo della costruzione del personaggio.
Spesso gli autori esordienti non approfondiscono molto la costruzione del protagonista dei loro romanzi, che quindi risulta piatto e poco credibile.
L’autore deve sapere tutto del personaggio che crea, costruirlo nella sua mente in ogni minimo dettaglio, deve sapere se preferisce sgranocchiare mentine o mangiucchiare gelatine alla frutta, anche se magari non utilizzerà mai questo dettaglio nel suo romanzo. Soltanto così sarà capace di trasmettere al lettore la sensazione di aver creato un personaggio vero, vivo, credibile, capace di “guidare” la storia.
Perché questo importa, non che il protagonista sia un personaggio eccezionale o particolarmente brillante, può benissimo essere uno sfigato o un antieroe.Vanni Stami, protagonista del romanzo
Tris di dame vs Alzh di Iano Lanz
è un esempio di antieroe. È infatti un ottantenne ammalato di Alzheimer e la sua mente sembra andare alla deriva ogni giorno di più. Ma per “dare un calcio in culo a Alzh”, un buon metodo è quello di rievocare i bei momenti del passato. E cosa può esserci di più bello e coinvolgente di un amore? O di parecchi amori? Specialmente per uno come Vanni, che ha amato ed è stato amato da tante donne.
È questa l’idea del “dott. Matt”, un curioso personaggio che sa molto di Alzh e vorrebbe combatterlo come un vero stratega…
Un romanzo con colpo di scena finale, dolceamaro ma non strappalacrime. Anzi, che finisce con un sorriso.
Mag 12, 2014

Perché mai un editore dovrebbe pubblicare un romanzo ambientato in un cimitero?

Beh, io l’ho fatto! Se volete sentirne le ragioni dalla mia viva voce (ci metto anche la mia faccia… sono una vecchia signora, non una bella ragazza, ma mi piace parlare con le persone, guardarle negli occhi), ecco un VIDEO di 6 minuti. Penso che possa interessare gli autori e tutte le persone che amano leggere, perché una maggiore consapevolezza aumenta il piacere della lettura, ne sono certa.

L’e-book di cui parlo questa settimana è Deathdocdi Eugenia Guerrieri.

Pensate che i cimiteri siano dei luoghi senza vita? Il fatto che siano popolati da cadaveri in stato di decomposizione più o meno avanzata non li rende assolutamente dei posti tranquilli… Certamente non è tranquillo il cimitero di Velletri, regno di Paolo Grandi, che ne è lo scontroso custode. Paolo la morte la conosce molto bene  e i morti gli piacciono più dei vivi, che guarda invece con occhio malevolo e impietoso. In realtà, sotto il nome di Paolo si cela Giovanni Di Micco, un ex medico legale radiato dall’Ordine perché implicato in un traffico di organi umani e quindi costretto a vivere da clandestino e sotto falso nome. Malgrado il suo brutto carattere, Paolo riesce a instaurare rapporti umani veri e profondi con molte persone, compreso il figlio CJ, che ha avuto giovanissimo con una donna che ha sposato un altro uomo e che ignora l’identità del padre.
Una storia appassionante, che trova un ulteriore punto di forza nell’originalissima ambientazione in un cimitero, senza alcun gratuito gusto del macabro, ma con un realismo profondo, frutto di una solida documentazione, che ci fa scoprire un mondo davvero inatteso.

Mag 12, 2014

Cari Autori,
vi ho già segnalato in passato Il mondo dello scrittore, blog animato, insieme ad alcuni loro amici, da due autori di Edizioni Esordienti, Irma Panova Maino e Andrea Leonelli, nonché da un collaboratore di Lettura Incrociata del Rifugio degli Esordienti (e prossimo autore di Edizioni Esordienti pure lui!), Sauro Nieddu.
 
Stanno lavorando molto bene – e con grande generosità – per tutti gli autori esordienti, insieme ad altri amici scrittori che condividono le loro idee e la loro visione del mondo della scrittura.
 
Ora hanno pubblicato il Prontuario dell’autore perfettoun manualetto molto interessante e utile, scaricabile gratuitamente in formato pdf e epub QUI, che vi consiglio di leggere e, se lo ritenete valido, di diffondere.
 
È attualmente in svolgimento un concorso internazionale per i migliori blog del settore: vi chiedo di dedicare cinque minuti del vostro tempo e di votare per Il mondo dello scrittore. Al link che vi indico trovate le istruzioni, ma tutto diventa ancora più semplice e rapido se avete una pagina Facebook (attenzione: la casellina di registrazione è nella parte alta dello schermo!).
 
http://ilmondodelloscrittore.altervista.org/votateci-al-concorso-viii-edizione-del-premio-20blogs/
 
Grazie a tutti!
            Piera Rossotti
P.S. Consiglio a tutti quelli che ancora non ce l’hanno, di aprire una pagina su Facebook e di comunicarmelo: siete autori di e-book, gli e-book vanno pubblicizzati in rete, in tutti i sensi, ossia tramite internet e facendo “rete” tra di noi!
Gli e-book non diventano obsoleti con la velocità di un libro di carta in libreria, ma vanno promossi, perché altrimenti hanno poca visibilità.

Mag 12, 2014
  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il materiale pubblicato è copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

  • Copyright

    Il materiale fotografico, loghi e quant’altro utilizzato all'interno del blog è stato reperito da fonti pubbliche, oppure è stato reso disponibile da terzi.
    Qualora per errore siano presenti immagini o contenuti protetti da copyright, si invita gli interessati a darne immediata comunicazione in modo da procedere alla rimozione tempestiva.

  • Privacy e Cookie policy

    Privacy Policy
  • Informazioni

    Edizioni Esordienti E-book di Piera Rossotti
    Strada Vivero, 15
    10024 Moncalieri - Torino

    [email protected]
    P.E.C. [email protected]

    011-6472110 - ore ufficio

    Partita IVA 10585010019
    Cod. Fisc. RSSPRI51R68L445X
    REA TO-1145737